Prescrizione, sit-in degli avvocati Protesta contro la riforma


Tutti in toga davanti al Palazzo di giustizia di Palermo. Un centinaio di avvocati si sono dati appuntamento per protestare contro la norma che dal 1 gennaio 2020 sospende la prescrizione dopo la sentenza di primo grado. Tra i presenti, il presidente del Consiglio dell’ordine degli avvocati, Giovanni Immordino, e il presidente della camera penale di Palermo, Fabio Ferrara.

Secondo Immordino, “la prescrizione del reato è estrinsecazione del principio costituzionale della ragionevole durata del processo. Sospendere la prescrizione in appello significa nei fatti che il processo può non finire mai. È una vera e propria inciviltà giuridica”.

Per Ferrara “la riforma è solo frutto dell’impostazione culturale del populismo politico e giudiziario. La nuova normativa …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Prescrizione, sit-in degli avvocati Protesta contro la riforma


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer