Premio De Mauro, la dirigente Ics Sperone-Pertini tra i finalisti. Di Bartolo: «A scuola puoi scoprire talenti che non sai di avere».

«Partendo dall’ascolto di un territorio con diritti speciali, la scuola ha assunto doveri speciali, per riconoscere le potenzialità, ricucire il tessuto sociale disgregato, creare partecipazione, condivisione e cambiamento, partendo dalla consapevolezza dei propri diritti». Questo un breve passaggio delle duemila battute del progetto Percorsi di partecipazione verso nuovi immaginari, con cui Antonella Di Bartolo, dirigente scolastica dell’Ics Sperone-Pertini, ha presentato la propria candidatura alla nona edizione del premio internazionale Global Junior Challenge. La dirigente, su 83 candidature arrivate da diversi Paesi, è rientrata tra i 23 finalisti che saranno presenti a Roma tra l’11 e il 13 dicembre, giorno in cui avverrà la premiazione in Campidoglio.  

La Global Junior Challenge è da sempre stata gestita dal Comune di Roma …
Leggi anche altri post su palermo o leggi originale
Premio De Mauro, la dirigente Ics Sperone-Pertini tra i finalisti. Di Bartolo: «A scuola puoi scoprire talenti che non sai di avere».


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer