Pozzallo, aggressione omofoba contro 28enne. Pestato da gruppo per avere reagito a offese

Dopo Vittoria, sconvolta da due episodi simili a fine 2018, ora tocca a Pozzallo. Ancora un’aggressione omofoba, ancora ai danni di giovani. Nel tardo pomeriggio di ieri, nel centro del comune marinaro ibleo, un 28enne è stato preso di mira da un gruppo di bulli.

La vittima, raggiunta da un ragazzo mentre prendeva un caffè al bar, sarebbe stata prima aggredita verbalmente, poi, quando ha provato una difesa, picchiata violentemente. Il referto medico dell’ospedale Maggiore di Modica, dove il giovane è stato condotto d’emergenza dai familiari dopo aver perso i sensi, parla di frattura al setto nasale, lesioni e traumi vari

Sul caso indagano i militari dell’arma, che stanno cercando di risalire agli aggressori dopo la denuncia sporta dai familiari. «Ci siamo messi in contatto con il ragazzo – dichiara il presidente di Arcigay Ragusa …
Leggi originale
Pozzallo, aggressione omofoba contro 28enne. Pestato da gruppo per avere reagito a offese


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer