> Positiva falsifica l’autocertificazione e va in vacanza, denunciata a Siracusa – Palermo 24h
notizie

Positiva falsifica l’autocertificazione e va in vacanza, denunciata a Siracusa

Positiva falsifica l’autocertificazione e va in vacanza, denunciata a Siracusa

dav Positiva al Coronavirus viola la quarantena obbligatoria. Denunciata dai carabinieri della Stazione di Siracusa-Principale una incensurata di 42 anni, sottoposta a isolamento fiduciario presso il suo domicilio, aveva violato più volte il provvedimento sanitario per svolgere come se nulla fosse le proprie ordinarie occupazioni. Si era infatti recata a trovare la madre, a fare una visita medica e aveva preso alloggio in una casa vacanze.La donna ha fornito false dichiarazioni ogni volta che doveva compilare le autocertificazioni previste, come le schede dei pazienti e quando si è sottoposta a visita medica, e a quella per alloggiare come ospite di strutture alberghiere, sapendo di essere presente nell’elenco dei positivi al Coronavirus. I carabinieri, verificando le varie autocertificazioni prodotte, hanno rilevato alcune incongruenze tra le date di nascita che aveva inserito in diverse dichiarazioni, scoprendo infine che era contagiata. Dopo la denuncia per i reati di false attestazioni o dichiarazioni rese

L’articolo intitolato: Positiva falsifica l’autocertificazione e va in vacanza, denunciata a Siracusa è stato inserito il 2021-05-03 09: 00: 12 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More