> Ponte sullo Stretto, caso scoppia nel M5S. Azzolina: «Fuori luogo parlarne» – Palermo 24h
notizie

Ponte sullo Stretto, caso scoppia nel M5S. Azzolina: «Fuori luogo parlarne»

Ponte sullo Stretto, caso scoppia nel M5S. Azzolina: «Fuori luogo parlarne»

ROMA – Il neo-Movimento di Giuseppe Conte assicura di essere arrivato molto vicino al D Day della rifondazione, ma intanto il Movimento che resta in attesa della ripartenza, si dilania in nuove guerre intestine. Il reggente Vito Crimi ha affrontato, da solo, la platea dei parlamentari che scalpitano per rassicurarli che il Garante della Privacy concorda con il Movimento e che Casaleggio non ha alcun potere per tenersi stretti i dati degli iscritti, necessari per votare il nuovo leader, il suo programma e la nuova carta dei diritti e dei valori. «Conto di avere i dati in settimana» annuncia con ottimismo il ‘capo politicò ai deputati e senatori scettici e poco interessati alla vicenda, più a sapere quello che li aspetta dalla nuova direzione politica. Ma sulle previsioni di Crimi, si abbatte una nuova e violenta reazione di Rousseau. Punto per punto Davide Casaleggio smonta la ricostruzione offerta agli iscritti

Il servizio intitolato: Ponte sullo Stretto, caso scoppia nel M5S. Azzolina: «Fuori luogo parlarne» è stato inserito il 2021-05-11 19: 40: 18 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More