Policlinico, morì dopo una colica Quattro medici a giudizio


PALERMO – E’ stata fissata per giovedì prossimo davanti al gup Piergiorgio Morosini l’udienza preliminare dopo la richiesta di rinvio a giudizio verso del responsabile dell’unità operativa di endoscopia digestiva del Policlinico di Palermo Francesco D’Arpa, del direttore della Chirurgia generale d’urgenza Gaspare Gulotta e dei medici Salvatore Napoli e Giuseppe Profita. I 4 sono accusati di omicidio colposo per la morte di Rosaria Venutelli, deceduta a 70 anni nell’ospedale il 12 dicembre 2017. L’ inchiesta è nata dopo un esposto dei familiari della femmina, rappresentati dall’avvocato Angelo Mangione. Alla paziente, ricoverata per una colica, non sarebbe stata somministrata la terapia antibiotica e non sarebbe stato compiuto l’intervento di rimozione della coliciste.

(ANSA).

Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Policlinico, morì dopo una colica Quattro medici a giudizio


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer