Più di un’ora per la pausa caffè, indagati 5 furbetti del cartellino a Partanna

I furbetti del cartellino anche a Partanna in provincia di Trapani. Sono stati scoperti dai militari dell’arma che avevano piazzatole telecamere. Cinque le persone indagate. Alcuni timbravano, risultando in servizio, ma si allontanavano dall’ufficio privo di permesso ne’ permesso per recarsi in farmacia, in cartoleria, all’ufficio postale oppure a fare la spesa; altri facevano lunghe pause caffè della durata di qualche ora.
I cinque, destinatari di una misura cautelare, sono stati scoperti grazie a controlli scattati nel periodo che va dal settembre 2018 all’aprile 2019: acquisizioni di documenti, pedinamenti e verifiche tramite gps hanno consentito ai militari dell’arma, coordinati dalla Procura di Sciacca, di scoprire l’inganno ai danni del Comune di Partanna. Gli indagati, seguiti nei loro spostamenti, rientravano poi negli uffici del Comune con tanto di buste della spesa. In un caso uno dei dipendenti ha fatto registrare più di 17 ore di assenza ingiustificata in poche …
Leggi anche altri post su Trapani o leggi originale
Più di un’ora per la pausa caffè, indagati 5 furbetti del cartellino a Partanna


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer