Notizie

“Più di cento clienti ammassati e alcolici a minorenni”, a Bagheria bar chiuso e denuncia

Cento clienti ammassati senza alcun rispetto delle norme anti Coronavirus e bevande alcoliche servite pure a minorenni, uno di neppure 16 anni. Sono le violazioni che la polizia ha contestato al gestore di un bar a Bagheria. Il locale è stato chiuso per 5 giorni ed è scattata pure una denuncia.

I controlli sono stati effettuati dal personale del commissariato locale, con agenti della divisione di polizia amministrativa e sociale
della Questura e del reparto prevenzione crimine Sicilia occidentale. Due sono stati gli esercizi commerciali sanzionati.

“In un bar – spiegano dalla Questura – si è verificata la presenza di oltre 100 ragazzi sorpresi a sostare in uno slargo attiguo all’esercizio, in spregio alle disposizione che vietano gli assembramenti per la prevenzione del Coronavirus 19. Infine, è stato verificato come siano stati serviti alcolici a due minori, uno dei 18 e l’altro dei 16 anni”. L’assembramento ha comportato la chiusura amministrativa dell’esercizio per 5 giorni, mentre l’assenza della tabella una contestazione di natura penale; l’aver servito alcolici ai minori, una sanzione amministrativa e una denuncia penale.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

 » 

Show More