Picchia il compagno per strada, condannata una 27enne di Lucca Sicula

0
Picchia il compagno per strada, condannata una 27enne di Lucca Sicula
Picchia il compagno per strada, condannata una 27enne di Lucca Sicula

Condannata per aver preso a calci e pugni l’ex compagno appena incontrato in strada. L’accusa, per una 27enne di Lucca Sicula, V.M., è quella di percosse e minacce aggravate e che adesso dovrà corrispondere una pena pecuniaria di 1.500 euro, oltre alle spese processuali quantificati in 700 euro.

La sentenza è stata emessa dal Giudice di Pace di Ribera. Il processo è scaturito dopo la denuncia dell’uomo, un trentenne. Quest’ultimo è stato difeso dall’avvocato Giovanni Vaccaro, mentre la donna dall’avvocato Vincenzo Castellano.

I fatti risalgono al mese di maggio del 2016. L’uomo, dopo aver ricevuto le cure necessarie, ha deciso di presentare la denuncia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui