Paura a Cruillas, diciannovenne palpeggiata sotto casa

42
Paura a Cruillas, diciannovenne palpeggiata sotto casa
Paura a Cruillas, diciannovenne palpeggiata sotto casa

Paura a Cruillas, diciannovenne palpeggiata sotto casa

Il suo fidanzato l’aveva appena lasciata vicino casa e lei si stava dirigendo verso il portone. Poco prima di inserire la chiave nella serratura si è avvicinato un ragazzo: “Scusa, sai che ore sono?”. Qualche secondo dopo lui l’avrebbe afferrata con forza per le spalle per costringerla a girarsi, facendo scivolare una mano sul suo seno e l’altra tra sedere e inguine. Poi le urla nel tentativo attirare l’attenzione di qualcuno e l’intervento di due ragazzi che avevano appena finito una partita di calcetto.

Il tentativo di violenza sessuale risale al tardo pomeriggio di martedì, in via Emanuele Oliveri Mandalà, zona Cruillas. Le volanti della polizia sono intervenute alle spalle dell’ex Grande Migliore dopo una chiamata di un passante che aveva sentito le urla della ragazza. A raccontare i momenti di terrore vissuti è la stessa vittima della tentata violenza, un studentessa di psicologia…


fonte