Partorire con l’anestesia epidurale, adesso sarà possibile al Civico di Palermo

    26

    Dal primo gennaio 2011 al via il parto con anestesia epidurale all’ospedale Civico di Palermo.
    Nell’Unità operativa di ostetricia e ginecologia le donne adesso potranno scegliere di partorire senza dolore.
    Un servizio che sarà possibile garantire grazie alla presenza costante di otto anestesisti.
    Le donne che vorranno sottoporsi all’anestesia epidurale, anche coloro che non sono state seguite al Civico, potranno rivolgersi all’ambulatorio per le gravidanze a termine dopo la trentasettesima settimana di gestazione.
    Gli esami pre-anestesia sono a carico dell’Azienda ospedaliera.




  • CONDIVIDI