Partite truccate e calcio-scommesse in Lega Pro: 3 arresti, fermato calciatore (video-intercettazioni)

Tre persone sono state arrestate dalla polizia per frode in competizione sportiva nell’ambito di un’inchiesta della Procura distrettuale di Catania. Nei confronti degli indagati il Gip ha disposto i domiciliari. Sono in corso perquisizioni e sequestri.

Le rilevazioni condotte dalla Polizia Postale hanno consentito di fare luce su un sodalizio criminoso dedito alla realizzazione di frodi in alcune competizioni calcistiche di Lega Pro.

I tre indagati sono un 39enne titolare di un centro scommesse, un 39enne dipendente di una ditta privata e un calciatore di 29 anni.

Ai domiciliari sono finiti Andrea Lanza, 39 anni, titolare di un centro scommesse, Rosario Cavallaro, 39 anni, dipendente di una ditta, e il calciatore Giordano Maccarrone, ex Bisceglie e attualmente in forza al Foggia.

L’indagine del compartimento Polizia postale di Catania è nata dalla denuncia del titolare una agenzia di scommesse …
Leggi anche altri post su Apertura o leggi originale
Partite truccate e calcio-scommesse in Lega Pro: 3 arresti, fermato calciatore (video-intercettazioni)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer