Partinico, Fiamme Gialle scoprono un barbiere abusivo. Da un anno lavorava nel negozio allestito in un garage

Un barbiere di Partinico svolgeva la sua attività privo di alcuna permesso igienico-sanitaria e privo di partita Iva. L’uomo è stato scoperto dalla guardia di finanza nell’ambito del dispositivo di contrasto dell’abusivismo imprenditoriale disposto dal Comando Provinciale. Le Fiamme Gialle, in particolare, durante un controllo economico del territorio, nel quartiere di Casa Santa, hanno intravisto, dall’entrata di un garage privato, il locale allestito per il servizio di barberia e acconciatura per uomo. I militari decidevano quindi di accedere all’interno della bottega che si presentava completa di due sedie da salone, una postazione lava capelli, un lavabo, sedie per i clienti, decine di rasoi, anche elettrici, taglia capelli, forbici, pettini, piastre, prodotti per il trattamento e la cura della barba e dei capelli, utilizzati per l’esercizio dell’attività professionale. I prodotti erano anche destinati alla vendita.

Il responsabile ha …
Leggi anche altri post su palermo o leggi originale
Partinico, Fiamme Gialle scoprono un barbiere abusivo. Da un anno lavorava nel negozio allestito in un garage


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer