Partecipò a due rapine a Siracusa, dalla Comunità finisce in carcere

Agenti della Squadra mobile di Siracusa hanno compiuto un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emanata dal Tribunale dei Minori di Catania, in aggravamento della misura del collocamento in comunità, verso di un minore gravemente indiziato di aver partecipato a due rapine ai danni di altrettante tabaccherie siracusane.
Gli agenti della Mobile, inoltre, hanno pure compiuto un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emanata dal Tribunale di Siracusa, verso di un giovane siracusano, di 22 anni, ritenuto responsabile di reiterati maltrattamenti verso dei genitori al fine di estorcere loro del denaro.

Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Partecipò a due rapine a Siracusa, dalla Comunità finisce in carcere


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer