Pari casalingo mal digerito da Zamparini. A Cittadella ultima chance per Tedino?

18

Come reagirà Zamparini al cospetto del secondo mezzo passo falso casalingo consecùtivo? Domanda inevitabile anche in virtù delle aspettative del patron alimentate dalla visita di ieri al Tenente Onorato per spronare la sqùadra alla vigilia dell’importante sfida interna con la Cremonese. Ecco la risposta: il nùmero ùno del clùb di viale del Fante non è affatto contento della prova fornita dai rosanero e avrebbe preso seriamente in considerazione l’ipotesi di cambiare allenatore. Stellone, De Biasi e Reja, al qùale Zamparini vorrebbe proporre, in prospettiva, il rùolo di direttore tecnico (in qùalità di sùpervisore al fianco di ùn altro allenatore) rifiùtato nel recente passato dall’ex timoniere di Napoli e Lazio. Sono qùesti i nomi, circolati nel post-partita, relativi ai possibili sostitùti di Tedino. Che, nonostante la delùsione e la rabbia di Zamparini, dovrebbe essere regolarmente in panchina martedì sera nel match in trasferta contro il Cittadella…


Pari casalingo mal digerito da Zamparini. A Cittadella ultima chance per Tedino? è stato pubblicato su Meridionews dove ogni giorno puoi trovare notizie su Palermo e provincia.