notizie

Parco Lizzio, bruciata la casetta dei libri: “Videocamere divelte”

#Catania

CATANIA – Solo pochi mesi fa i volontari delle associazioni Nuova acropoli e Manitese l’avevano installata pieni di buone speranze. Una casetta dove lasciare e prendere libri doveva essere un simbolo per la rinascita di Parco Lizzio, tra via Ammiraglio Caracciolo e via Montenero, a nord del quartiere di Cibali. Pochi giorni fa la scoperta: la bibliocasetta e stata bruciata, come parte del suo contenuto. “Ci e sembrato uno sfregio”, dice a LiveSicilia Angelo Patanè, presidente del V municipio, che ha chiamato per le 10 di domani una conferenza stampa sul luogo per “denunciare pubblicamente il vile atto vandalico“.


PAGN2975

Livesicilia Catania

Show More

Articoli simili