Pallanuoto, l’Ortigia perde partita e primato a Trieste a 50 secondi dalla fine

Impresa della Pallanuoto Trieste che, nel pomeriggio, batte la corazzata Ortigia per 11-10, che per la prima volta in questo campionato lascia dei punti per strada e perde. Altra vittima illustre per i giovani guidati da Bettini che, nella quinta giornata, avevano inchiodato sul pareggio un’altra big del campionato, lo Sport Management (bloccato sul 9-9). Gli alabardati rafforzano così la quinta posizione in classifica, alle spalle di Pro Recco, Ortigia (che con questa sconfitta abbandona il primato) e Brescia a pari merito e Sport Management e davanti a Florentia, Savona, Quinto e Salerno, tutte insieme a quota 8.
Apre le danze Petronio, che dopo 3’40” sfrutta una superiorità alabardata per portare Trieste in vantaggio. Quando alla sirena mancano 1’20”, Panerai trova la rete del 2-0, che chiude il primo tempo, anche se il vantaggio potrebbe essere più ampio, se solo Gogov non tirasse …
Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Pallanuoto, l’Ortigia perde partita e primato a Trieste a 50 secondi dalla fine


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer