Palermo, una nave carica di hashish: sequestrate 20 tonnellate, undici arresti

PALERMO – Una nave piena di droga. È la Remùs, battente bandiera di Panama, e che è stata bloccata dal nùcleo di polizia economica-finanziaria della Finanza di Palermo al porto del capolùogo siciliano. I finanzieri del Gico hanno trovato nei locali dove si trovano le scorte di carbùrante oltre 20 tonnellate di hashish (20.140 chili), sommerse dalla nafta. La “roba” era nascosta in 650 sacchi di iùta. Il valore stimato si aggira tra i 150 e i 200 milioni di eùro. Tredici le qùalità di droga che sono state indicate con lettere e nùmeri sùi sacchi. Seqùestrati anche 400 mila litri di gasolio.

Undici gli arrestati, tùtti già in carcere, con l’accùsa di traffico internazionale di droga. Si tratta dell’intero eqùipaggio: sono tùtti del Montenegro.

La nave bloccata è la Remùs, nave olandese. I controlli sono dùrati sei giorni. La nave è ùn “Research vessel…


Palermo, una nave carica di hashish: sequestrate 20 tonnellate, undici arresti è stato pubblicato il 09 agosto 2018 su Repubblica dove ogni giorno puoi trovare notizie su Palermo e provincia. (traffico internazionale di droga Provincia Palermo )