Categorie
notizie

Palermo, titolari del ristorante Carlo V prestanomi di mafioso: arrestati

Palermo, titolari del ristorante Carlo V prestanomi di mafioso: arrestati

PALERMO – I militari dell’arma del Comando provinciale di Palermo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli fermi domiciliari nei confronti dei fratelli Giuseppe e Benedetto Amato, di 41 e 46 anni, già indagati nell’inchiesta che a Pasqua ha portato in carcere il boss del “mandamento” di Pagliarelli Giuseppe Calvaruso, appena tornato dal Brasile per trascorrere le feste con la famiglia, e alcuni suoi fiancheggiatori. Le indagini coordinate dalla Procura distrettuale antimafia di Palermo hanno portato al sequestro di attività commerciali, beni e conti correnti. I due arrestati sono accusati di trasferimento fraudolento di valori aggravato dal metodo e dalle modalità mafiose. Gli imprenditori arrestati sono i proprietari del ristorante Carlo V, nel centro storico di Palermo, e sono accusati di essere prestanomi di Giuseppe Calvaruso, ritenuto socio occulto dell’attività commerciale. Sì sarebbero intestati fittiziamente beni di lusso del capo, tra cui una Porsche Cayenne. Uno dei due fratelli è rientrato

Il post intitolato: Palermo, titolari del ristorante Carlo V prestanomi di mafioso: arrestati è stato inserito il 2021-04-14 06: 31: 04 dal sito online (lasicilia.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo