Palermo, sigilli a due pescherie alla Vucciria: sequestrati 71 chili di prodotti ittici


Palermo, sigilli a due pescherie alla Vucciria: sequestrati 71 chili di prodotti ittici 

Due pescherie sequestrate alla Vucciria, a Palermo nelle ultime ore. È il bilancio di un servizio, disposto dalla Questura e coordinato dai poliziotti del Commissariato “Centro”,  con la collaborazione di personale della Guardia Costiera e della Polizia Municipale.

Entrambe si trovano in via Argenteria ed i titolari sono risultati sprovvisti di SCIA comunale. I locali adibiti alla vendita sono stati chiusi e sequestrati amministrativamente, sono state elevate sanzioni superiori a 17 mila euro e sequestrati 71 chilogrammi di prodotti ittici. Quest’ultimo, essendo ritenuto idoneo al consumo, è stato devoluto ad un ente di solidarietà regolarmente accreditato.

Una terza pescheria in piazza Caracciolo è risultata invece priva di Scia sanitaria. All’interno del locale c’era una bilancia elettronica priva di marca e vidimazione per la pesatura del pesce in vendita, che è stata sequestrata. Le irregolarità hanno portato alla contestazioni di irregolarità che comporteranno sanzioni pari a 3500 euro.

L’ammontare delle sanzioni supera i 20 mila euro.

© Riproduzione riservata