Palermo, scontro Comune-Mef: Orlando manda le carte in Procura

palermo

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha trasmesso al presidente del Consiglio comunale la nota del Mef con la quale il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha accettato solo parzialmente le controdeduzioni dell’Amministrazione comunale alla Verifica amministrativo contabile svolta nel 2017.

“Nel prendere atto dell’avvenuta accettazione di alcune nostre deduzioni – afferma il primo cittadino – non posso non registrare che in alcuni casi appare scarsa o nulla l’attenzione da parte del Ministero alla documentazione e alle deduzioni dell’Amministrazione comunale”.

Leggi anche altri articoli di palermo
o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

PA