Palermo

Palermo riffa, soldi per la festa, posteggio piazza regno dei boss

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Palermo

PALERMO – Immondizia, disordine e quei giovani imparentati con i boss che si sentono i padroni. La vita in piazza Ingastone, rione Zisa, e diventata impossibile.

Un commerciante della zona diceva, amareggiato, che avrebbero fatto meglio a cambiare il nome in “piazza Comandè”. Esplicito il riferimento ai familiari Comandè, nota alle cronache giudiziarie per le vicissitudini di alcuni suoi membri.

Per ultimi i fratelli Alessio e Antonino Comandè avrebbero preso il controllo della piazza, causando il malcontento fra coloro che ci lavorano e vivono.

La voce giunse presto alle orecchie di Giuseppe Incontrera, boss della zona eliminato a fine giugno in via Principessa Costanza, a pochi metri da piazza Ingastone. Era lui a dovere risolvere la faccenda.

Il commerciante si sfogava. Avevano militarizzato la piazza: i clienti protestavano perché, dicevano, “non possiamo passare… non veniamo…


PAGN2632 => 2022-08-04 16:06:14

Palermo

Show More