MessinaPalermo

Palermo Palermo Messina, l’omicidio di Lorena Quaranta il fidanzato condannato…

#Messina

(Continua a leggere sotto la foto/video)

Si conclude con la sentenza al carcere a vita il processo nei riguardi di Antonio De Pace, il giovanotto infermiere calabrese accusato dell’uccisione della fidanzata, Lorena Quaranta morta a soli 27 anni. La ragazza studentessa di Medicina, originaria di Favara, assassinata in una villetta di Furci Siculo, in provincia di Messina, il 31 marzo 2020, nella prima fase della epidemia. La decisione e della Corte d’assise di Messina alla fine di una lunga camera di consiglio. Il passato maggio il pubblico dicastero Roberto Conte, della procura diretta da Maurizio de Lucia, aveva chiesto la sentenza al carcere a vita. Una perizia psichiatrica disposta dalla Corte d’assise aveva concluso per la capacità del giovane di poter stare in giudizio.

Proprio sulla condizione psichica del giovane infermiere che si era battuta la difesa nel corso dell’ultima udienza. Lorena Quaranta fu assassinata a Furci Siculo il 31 marzo 2020. Era stato lo stesso…

(Continua a leggere sotto la foto/video)

PAGN2494 => 2022-07-14 17:13:30

Messina

Show More