notizie

Palermo, non versò la tassa di soggiorno al Comune: assolto

#Palermo

La terza sezione penale del Tribunale di Palermo ha assolto “perché il fatto non e previsto dalla legge come reato” il gestore di una struttura alberghiera di Mondello. L’uomo era accusato di peculato, contestatogli per avere omesso, a dire dell’accusa, di versare al Comune di Palermo la tassa di soggiorno riscossa dai turisti ospiti dell’alberghi. L’albergatore non aveva versato al Comune la tassa riscossa dal 2015 al 2019 e, per questo motivo, rischiava la sentenza per un reato che e punito con la pena della detenzione fino a 10 anni e sei mesi.


PAGN2975

Livesicilia Palermo

Show More

Articoli simili