Categorie
notizie

Palermo, mazzette sul trasporto dei malati al Policlinico: due arresti

Palermo, mazzette sul trasporto dei malati al Policlinico: due arresti

PALERMO – Su delega della Procura della Repubblica di Palermo, i Finanzieri del Comando Provinciale e i Militari dell’arma del Nas hanno arrestato due persone per corruzione e sequestrati beni per 260 mila euro. Ai domiciliari, rendono noto gli investigatori, sono finiti: Maurizio D’Angelo, 64 anni, ex segretario del Dipartimento dei servizi centrali dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo e Alessandro Caccioppo di 49 anni, già rappresentante legale della Italy Emergenza Cooperativa Sociale, con sede a Messina. Indagati per corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio insieme con T.I. di 42 anni di Palermo, S.M.L. 45 anni di Palermo e G.F. 77 anni di Messina. Con il medesimo provvedimento, il Gip ha ordinato il sequestro preventivo di disponibilità finanziarie per 260.000 euro quale prezzo e profitto della corruzione. L’indagine, inizialmente avviata dai Militari dell’arma del Nas di Palermo, su segnalazione dell’azienda ospedaliera, ha evidenziato, come spiegano le fiamme gialle, “gravi

L’articolo intitolato: Palermo, mazzette sul trasporto dei malati al Policlinico: due arresti è stato inserito il 2021-04-12 05: 26: 53 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo