Categorie
notizie

Palermo, maltrattamenti in un centro per disabili di Brancaccio: tre fermi

Palermo, maltrattamenti in un centro per disabili di Brancaccio: tre fermi

Maltrattamenti in un centro per disabili di Brancaccio, a Palermo. In azione i militari dell’arma della Stazione Palermo Brancaccio: ai domiciliari sono finiti tre operatori del centro e altri sono stati sottoposti all’obbligo di presentazione. L’accusa per tutti e cinque è di maltrattamenti contro familiari e conviventi.L’indagine, diretta da magistrati del IV Dipartimento della Procura della Repubblica di Palermo, ha consentito di acquisire importanti elementi a carico di cinque impiegati di un centro residenziale per soggetti spastici del quartiere di Brancaccio, che, secondo l’accusa, avrebbero maltratto gli ammalati invitati. Le intercettazioni ambientali audio e video, effettuate h24 all’interno della struttura con la costante presenza di una pattuglia pronta a intervenire all’occorrenza, hanno permesso di documentare sistematiche “azioni violente, offensive e minacciose”.“La particolare efferatezza delle azioni – scrivono i militari dell’arma – ha determinato l’irrogazione della misura cautelare degli fermi domiciliari nei confronti di tre operatori e dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

Il post intitolato: Palermo, maltrattamenti in un centro per disabili di Brancaccio: tre fermi è stato inserito il 2021-04-22 05: 21: 13 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo