Categorie
notizie

Palermo, incinta dopo mesi di chemioterapia dà alla luce un bimbo: “La vita è più forte di tutto”

Palermo, incinta dopo mesi di chemioterapia dà alla luce un bimbo: “La vita è più forte di tutto”

Sabrina con un piccolo Giuseppe Mentre riceveva le cure oncologiche ha scoperto di aspettare un bimbo quando la gravidanza era già al quinto mese. Il piccolo Giuseppe, 3,600 grammi, è nato il 15 marzo ed è in perfetta salute. Questa storia di speranza e coraggio arriva dal Policlinico di Palermo e la protagonista è Sabrina, 35 anni, diventata mamma per la quarta volta. Una gravidanza del tutto inaspettata e di certo non cercata per lei, che dal 2017 combatte una battaglia contro un tumore alla mammella per il quale ha subito già 2 interventi. “Per il mio problema oncologico sono stata seguita in un’altra struttura e i clinici che mi hanno avuto in cura – racconta Sabrina – mi avevano detto che i trattamenti molto pesanti a cui ero sottoposta rendevano estremamente improbabile una gravidanza. Non ho adottato particolari precauzioni e attribuivo i miei disturbi, compreso quel leggero gonfiore all’addome, ai trattamenti

Il servizio intitolato: Palermo, incinta dopo mesi di chemioterapia dà alla luce un bimbo: “La vita è più forte di tutto” è stato inserito il 2021-03-17 12: 04: 50 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo