notizie

Palermo, impiantato per la prima volta pacemaker senza fili: l’intervento su un ultra 80enne

Palermo, impiantato per la prima volta pacemaker senza fili: l’intervento su un ultra 80enne

Impiantato per la prima volta all’ospedale Ingrassia di Palermo un pacemaker senza fili. A riceverlo un paziente di 88 anni, con “blocco atrioventricolare parossistico e sincope”.Ad oggi, il sistema “Micra Transcatheter Pacing System” è l’unico pacemaker leadless (ossia senza fili) in commercio. Il vantaggio di codesto innovativo mezzo è quello di “evitare possibili complicanze connesse alla presenza di elettrocateteri nella tasca d’impianto”, come si legge in una nota. L’intervento è stato effettuato da Mirko Luparelli, coadiuvato da Daniele Pieri e dall’infermiere Alfredo Galati dell’equipe di emodinamica dell’Uoc di Cardiologia del nosocomio di corso Calatafimi a Palermo. 

Il post intitolato: Palermo, impiantato per la prima volta pacemaker senza fili: l’intervento su un ultra 80enne è stato inserito il 2021-04-21 12: 21: 22 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Related Articles