Palermo, giovane dello Zen in Rianimazione: forse vittima di aggressione

32
Palermo, giovane dello Zen in Rianimazione: forse vittima di aggressione

Un giovane palermitano di 34 anni, M.L., residente in via Rocky Marciano allo Zen, si trova ricoverato all’ospedale Ingrassia in rianimazione. Lo hanno trasportato alcun amici la notte tra il 5 e il 6 gennaio. Il giovane ha raccontato ai medici di essere rimasto vittima di un incidente a bordo di una Vespa, ma il suo racconto non ha convinto i sanitari dell’ospedale che, come da prassi, hanno avvertito le forze dell’ordine. Tra l’altro le ferite riportate non sarebbero compatibili con un incidente, ma verosilmente con un’aggressione. Al giovane √® stata asportata la milza. Davanti all’ospedale gli amici del giovane hanno appeso uno striscione con una scritta in dialetto in cui lo invitano “a non mollare”.