Palermo, “Giambruno non era mafioso”: restituiti i beni agli eredi del veterinario dell’Asp

I giudici della prima sezione penale della sezione misure di prevenzione presieduta da Raffaele Malizia hanno riconosciuto la non pericolosità sociale di Paolo Giambruno , il capo dei veterinari dell’Asp…
Leggi anche altri post Provincia di Palermo o leggi originale
Palermo, “Giambruno non era mafioso”: restituiti i beni agli eredi del veterinario dell’Asp  
(malizia,raffaele,presieduta,prevenzione,riconosciuto,pericolosità,veterinari)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer