Palermo, due vigili urbani aggrediti e picchiati da un venditore di caldarroste durante un controllo

Ancora vigili urbani vittime di aggressione a Palermo. Questa volta è toccato a due agenti della polizia municipale, finiti in ospedale con una prognosi di sette giorni, dopo essere stati picchiati da un giovane venditore di caldarroste. L’uomo, 23 anni, non avrebbe “gradito”, il controllo da parte dei vigili, avvenuto in via Scarlatti. Dopo evidenti segni di insofferenza, è andato in escandescenza, iniziando a picchiare gli agenti. Il giovane è stato denunciato. In soccorso è anche arrivata una volante della polizia.

Leggi anche altri articoli di Cronaca

LEGGI TUTTO


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer