sport

Palermo, dopo le dimissioni kafkiane e d’obbligo un segnale forte da parte del City Group

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#sport

PALERMO La firma che ha sancito la svolta storica del Palermo FC e stata apposta ieri e ha determinato il passaggio dell’80% delle quote societarie alla holding City Football Group che fa capo allo sceicco Mansur bin Zayd Al Nahyan, cinquantunenne uomo d’affari e politico degli Emirati Arabi.

Il team rosanero e l’undicesimo club che entra a far parte del City Football Group, che a parte la punta di diamante Manchester City, di cui Mansur e D.S., annovera team europee, la francese Troyes, la spagnola Girona, la belga Lommel e del resto mondiale, la statunitense New York City, l’uruguayana Montevideo City, l’indiana Mumbai City, la cinese Sichuan Jiuniu, l’australiana Melbourne City e la giapponese Yokohama F. Marinos.

Tanti sono i segnali che il Palermo possa assumere un ruolo di primaria importanza nel corso della galassia City. Nel frattenpo l’episodio che il 20% delle quote della società di Viale del Fante siano rimaste nella disponibilità della…


PAGN2583 ->> 2022-07-28 15:23:00

Show More