notizie

Palermo, disabili mentali picchiati e umiliati nel centro di assistenza: 3 arresti

Palermo, disabili mentali picchiati e umiliati nel centro di assistenza: 3 arresti

PALERMO – Tre operatori del centro per disabili mentali Ben Haukal, nel quartiere Brancaccio, a Palermo, sono stati arrestati per aver sistematicamente picchiato e maltrattato gli invitati della struttura. I militari dell’arma hanno eseguito nei loro confronti un’ordinanza cautelare di arresti domiciliari. Per altri due è scattato l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese. Il personale coinvolto in questa ennesima vicenda di violenza in favore di categorie fragili è accusato di maltrattamenti. L’indagine, coordinata dai magistrati della Procura di Palermo, ha svelato che nel centro residenziale per disabili i pazienti venivano picchiati, sottoposti a continue punizioni fisiche e umiliazioni psicologiche. Le intercettazioni ambientali audio e video, effettuate 24 ore su 24 nella struttura, con la costante presenza a poca distanza di una pattuglia pronta a intervenire, hanno documentato azioni sconcertanti, ben lontane dalla mission del centro assistenziale. Nelle immagini si vede un

Il post intitolato: Palermo, disabili mentali picchiati e umiliati nel centro di assistenza: 3 arresti è stato inserito il 2021-04-22 06: 11: 04 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Related Articles