Categorie
notizie

Palermo, c’era una volta il “Birimbao”: Villino Ramione Cusimano all’asta dopo anni di abbandono

Palermo, c’era una volta il “Birimbao”: Villino Ramione Cusimano all’asta dopo anni di abbandono

Villino Ramione Cusimano Il Villino Ramione Cusimano, da molti conosciuto come il locale della discoteca “Birimbao”, potrebbe tornare agli antichi fasti grazie alla vendita all’asta. Il fabbricato realizzato durante i primi anni del XX secolo, in via Dei Leoni, a molti palermitani evoca ricordi di serate danzanti, musica e divertimento. Oramai abbandonato da anni, adesso si attende un acquirente per farlo tornare ai vecchi fasti.I decori liberty, il cancello di ferro battuto nel quale spicca sull’anta di sinistra lo stemma della famiglia Cusimano, lo scudo nell’anta destra del cancello che contiene le iniziali degli originari proprietari, rappresentò una delle residenze nobiliari di villeggiatura, nella Piana dei Colli, area in cui sorsero questi tipi di fabbricati fin dalla seconda metà del Diciottesimo secolo. Il villino si eleva, a corpo unico, su tre piani e ha anche un giardino con una fontana. Negli anni Settanta e Ottanta ospitò una casa di riposo “Villa Gaia”

Il post intitolato: Palermo, c’era una volta il “Birimbao”: Villino Ramione Cusimano all’asta dopo anni di abbandono è stato inserito il 2021-04-04 06: 29: 41 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo