Palermo, addio ai disallineamenti Pace fatta tra Comune e partecipate

PALERMO – Il comune di Palermo dice addio ai disallineamenti con le sue aziende, o almeno quasi a tutti. La giunta Orlando ha infatti approvato il bilancio consolidato 2017, forte dello stralcio dei crediti operato da Rap, Amat e Amap e dei 70 milioni stanziati nelle proprie manovre del 2017 e del 2018 che hanno in pratica coperto tutti i buchi.

Il risultato è per l’appunto il…

Leggi anche altri articoli di Notizie
LEGGI TUTTO


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer