Pachino, preso con la marijuana: è incensurato e viene rimesso in libertà

I militari dell’arma della Stazione di Pachino hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un giovane incensurato pachinese, di 20 anni.
Nell’ambito della quotidiana attività info – investigativa sul territorio, i militari dell’arma avevano infatti acquisito elementi tali da far ritenere che il ragazzo potesse detenere e spacciare droga. Pertanto hanno proceduto a perquisizione personale e domiciliare alla quale, sin da subito, il giovane si è mostrato particolarmente agitato ed insofferente verso degli operanti. Al termine delle attività infatti i militari dell’arma hanno rinvenuto nella sua disponibilità circa 85 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” suddivisa in 5 buste nonché materiale per il confezionamento delle dosi. L’arrestato, espletate le formalità di rito, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria con decreto motivato ai sensi dell’art. 121 delle norme di attuazione del c.p.p., veniva rimesso in libertà.
I …
Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Pachino, preso con la marijuana: è incensurato e viene rimesso in libertà


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer