Paceco, il Comune vince i contenziosi con l’EAS

Sono circa 130mila euro i soldi che il comune di Paceco deve ricevere come rimborso dall’EAS, l’Ente Acquedotti Siciliani. A stabilirlo sono due sentenze, una del tribunale di Trapani e una del Tribunale delle Acque di Palermo. Nel primo caso il tribunale trapanese ha stabilito che l’Eas deve rimborsare circa 54.000 euro per canoni fognari e depurativi. Il Tribunale delle Acque, invece, ha riconosciuto il risarcimento dell’importo superiore a 77.000 euro per gli interventi sulla rete idrica fatiscente. Entrambe le richieste e poi i ricorsi da parte del Comune sono stati avviati con la preceden…
Leggi anche altri post Provincia di Trapani o leggi originale
Paceco, il Comune vince i contenziosi con l’EAS  
(risarcimento,importo,superiore,0,riconosciuto,depurativi,1)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer