Ottantenne ìmportuna la badante e viene massacrato a coltellate

    20

    Avrebbe fatto delle avance alla sua badante e per questo ìl fidanzato li lei lo avrebbe ucciso barbaramente. E’ questa l’ipotesi ìnvestigativa fatta dai carabinieri che ìndagano sulla morte di un pensionato di 80 anni, Sebastiano Bellofiore, che è stato ucciso la notte scorsa nella sua abitazione a Francofonte, ìn provincia di Siracusa. L’anziano è stato massacrato a coltellate: ìl cadavere è stato trovato con la gola sgozzata e con un braccio amputato. I carabinieri hanno fermato ìl presunto omicida, Massimiliano Pepe, di 36 anni. Secondo gli ìnvestigatori ìl delitto sarebbe stato originato da motivi passionali: la vittima avrebbe fatto delle avance alla sua badante, convivente di Pepe.

    Ottantenne ìmportuna la badante e viene massacrato a coltellate




  • CONDIVIDI