Categorie
notizie

Ordine degli ingegneri: “Mai aderito al Comitato per la fusione di Trapani ed Erice”

Ordine degli ingegneri: “Mai aderito al Comitato per la fusione di Trapani ed Erice”

“L’ordine degli ingegneri non ha mai aderito al Comitato per la fusione dei Comuni Trapani ed Erice”. È quanto riportato in una nota. L’Ordine, dunque, si dissocia e sottolinea che, in quanto organo istituzionale, non può aderire a comitati di alcun genere, a prescindere dalla loro valenza sociale o meno.Inoltre, precisa di aver ricevuto una nota dal Comitato Cittadino “Trapani ed Erice un solo comune” datata 1 marzo 2021 in cui veniva richiesta “materiale collaborazione, attraverso la partecipazione di Loro delegati da inserire nei tre gruppi di lavoro ai quali sarà affidata la redazione del documento tecnico-programmatico relativo agli aspetti giuridico, economico e urbanistico….”, e anche interlocuzioni dirette, al termine delle quali l’Ordine aveva segnalato i nominativi di due colleghi esperti in materia urbanistica, che avevano dato la propria disponibilità. “Cosa ben lontana dall’adesione formale e/o politica ad un comitato ed in linea con i principi di collaborazione – scrive in una nota -,

L’articolo intitolato: Ordine degli ingegneri: “Mai aderito al Comitato per la fusione di Trapani ed Erice” è stato inserito il 2021-03-30 14: 32: 47 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo