Catania

Omicidio Valentina Giunta a Catania, figlio interrogato dal Giudice per le indagini preliminari per la convalida del fermo

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Catania

CATANIA – E stato interrogato dal Giudice per le indagini preliminari nel corso dell’udienza di convalida del fermo, il quindicenne accusato di aver assassinato la mamma l’altro ieri a Catania.

La vittima, la 32enne Valentina Giunta, sarebbe stata accoltellata sulle scale della casa da cui avrebbe traslocato da lì a breve. Quattro le coltellate da cui sarebbe stata raggiunta e che le avrebbero causato il decesso.

L’arma del delitto non e anche ora stata ritrovata.

Nel frattenpo domani sarà conferito incarico ai dottori legali che dovranno eseguire l’autopsia sul corpo senza vita della donna.

Sin dai primi momenti a seguito del ritrovamento del corpo senza vita, gli inquirenti si erano messi sulle tracce del figlio quindicenne, da sempre unico indagato per la dipartita della 32enne. Quest’ultima aveva pure un altro figlio, un giovanotto di dieci anni che vive con i nonni paterni. Proprio ai nonni paterni, pure il quindicenne, era fortemente legato, così come l’amore profondo che provava in direzione del padre, tanto da covare un risentimento nei riguardi della…


PAGN2583 => 2022-07-28 16:58:00

Catania

Show More