Omicidio di Turi Leanza: decretati cinque ergastoli. Condannati i protagonisti della guerra di Paternò

Cinque ergastoli e una condanna a 20 anni di reclusione: questa la sentenza del giudice per le rilevazioni preliminari di Catania Marina Rizza nel processo, celebrato col rito abbreviato, per l’omicidio di Salvatore Leanza, detto Turi paredda, assassinato il 27 giugno del 2014 a Paternò nell’ambito di una faida mafiosa.

In accoglimento delle richieste dei pubblici ministeri Andrea Bonono e Antonella Barrera, il carcere a vita è stato disposto per Antonino Barbagallo, Alessandro Giuseppe Farina, Antonio Magro, Francesco Santino Peci e
Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Omicidio di Turi Leanza: decretati cinque ergastoli. Condannati i protagonisti della guerra di Paternò


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer