Omicidio a Partinico, oggi l’autopsia sul corpo di Ana e Salvini invoca “galera a vita” per Borgia

“Ammazza la compagna a coltellate perché aspettava un bambino. Solo una parola: bastardo. Solo una pena: galera a vita”. Ha commentato così l’omicidio di Partinico l’ex ministro Matteo Salvini sui social. Un omicidio che, per l’efferatezza con la quale è stato compiuto, ha scosso l’Italia intera.

Intanto oggi, all’istituto di medicina legale del Policlinico, sarà eseguita l’autopsia sul corpo di Ana Di Piazza. La signora di 30 anni uccisa a Partinico dall’imprenditore di Partinico di 51 anni Antonio Borgia. L’uomo ha confessato l’omicidio a poche ore dal ritrovamento del cadavere della signora nelle campagne tra Balestrate e Partinico.
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Omicidio a Partinico, oggi l’autopsia sul corpo di Ana e Salvini invoca “galera a vita” per Borgia


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer