Categorie
notizie

Olimpiadi, a Tokyo possibili tamponi giornalieri ad atleti

Olimpiadi, a Tokyo possibili tamponi giornalieri ad atleti

Durante le Olimpiadi di Tokyo gli atleti potrebbero essere sottoposti a tamponi giornalieri per determinare la presenza o meno del coronavirus, piuttosto che con una cadenza di 4 giorni, come attualmente previsto. Lo rivelano fonti a conoscenza del dossier al momento all’esame del comitato organizzatore all’agenzia Kyodo, spiegando che l’obiettivo al presente è quello di non compromettere la simultanea campagna di vaccinazione che si dovrà svolgere regolarmente per la popolazione, con la adeguata presenza di personale medico. Gli organizzatori e il governo metropolitano stanno valutando se una simile operazione possa essere condotta durante i raduni pre-estivi, nelle diverse località del Giappone.La scorsa settimana, la presidente del comitato organizzatore di Tokyo, Seiko Hashimoto, aveva detto che una maggiore frequenza dei tamponi sarebbe stata considerata in linea con la diffusione delle varianti del virus, mentre in dicembre una commissione interna dei Giochi sulle tipo di contromisure da adoperare durante l’avvenimento, segnalava che

Il post intitolato: Olimpiadi, a Tokyo possibili tamponi giornalieri ad atleti è stato inserito il 2021-03-16 06: 44: 46 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo