Occupazione donne in Sicilia al 29%, peggio soltanto nelle Mayotte

Peggio solo le Mayotte: la Sicilia si ribadisce terra “ostile” per il lavoro delle donne. Dal rapporto Svimez sull’occupazione femminile, in base alla rielaborazione di dati Eurostat e Istat, emerge che su 277 regioni d’Europa, la Sicilia è penultima con un tasso di lavoro in rosa del 29,1%. Dietro solo le Mayotte col 25,4%, regione francese costituita dalle isole Grande-Terre (Gran Terra) e Petite-Terre (Piccola Terra) situata nell’Oceano Indiano, tra il Madagascar e il Mozambico. Abissale il confronto con la regione di Stoccolma, che guida la classifica, dove il tasso di occupazione femminile è al 79,7%.

Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Occupazione donne in Sicilia al 29%, peggio soltanto nelle Mayotte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer