Nuovo ospedale di Siracusa, Vinciullo: contro di me una reazione scomposta

“Come è notorio a tutti, tranne ai miei accusatori, la deliberazione n.84 del 14 novembre 2018 non è stata da me né votata né firmata”. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo.
“Quello che colpisce, invece, è la proposta di deliberazione, fra l’altro approvata all’unanimità, tranne tre astenuti, è firmata proprio dal Consigliere Comunale che, evidenziando notevoli capacità linguistiche e lessicali (Gaetano Favara ndr) nonché notizie storiche importanti, mi accusa di essere uno smemorato. Alla luce degli atti dimostrati – ha proseguito Vinciullo – credo di non essere smemorato e che forse questo brutto termine possa essere affibbiato a chi mi accusa di aver dimenticato una cosa che non ho mai fatto.
Quindi, cari avversari, nel giro di poche settimane avete “toppato” per l’ennesima volta. Quello che non capisco in questa vicenda è la reazione scomposta dell’Assessore all’Urbanistica e del suo partito a cui ricordo che, in occasione della nomina della stessa, …
Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Nuovo ospedale di Siracusa, Vinciullo: contro di me una reazione scomposta


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer