Nuovo ospedale di Siracusa, il sindaco: il Centrodestra non è credibile

Sulla vicenda del nuovo ospedale di Siracusa, dopo l’assegnazione del Dea di secondo livello, il sindaco, Francesco Italia, ha diffuso la seguente dichiarazione.
“Un centrodestra locale ormai annichilito, tenuto in vita a livello nazionale solo dalle posizioni estreme di Salvini e, a Siracusa, da una desolante trazione vinciulliana, ricorre ad ogni mezzo, pur di dare in pasto alla stampa l’ennesima inutile polemica.
“Ma, è ormai chiaro a tutti, visibilità non fa rima con credibilità. La vicenda del nuovo ospedale ne è l’ultima dimostrazione.
“Mentre il sottoscritto incontrava più volte, da oltre un anno, a Palermo e a Catania, il presidente della Regione, Nello Musumeci e l’assessore alla Salute, Ruggero Razza: e mentre a Roma i deputati del Movimento Cinque Stelle incontravano il ministro Grillo, i soliti noti, proprio come i capponi di Renzo, litigavano sull’area in cui costruire il nuovo ospedale sulla quale, chissà …
Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Nuovo ospedale di Siracusa, il sindaco: il Centrodestra non è credibile


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer