notizie

Nuovo elettrodotto Terna a Messina, lavori per 20 milioni

#Messina

Il procedimento di autorizzazione del nuovo elettrodotto a 150 kV che collegherà le Cabine Primarie “Messina Nord” e “Messina Riviera” e ufficialmente partito con la pubblicazione delle particelle relative alle aree potenzialmente interessate dall’opera.

L’opera, realizzata da Terna, e diretta a migliorare la rete elettrica della Sicilia, aumentandone la sicurezza, la qualità e la stabilità. L’elettrodotto a 150 kV, infatti, contribuirà a migliorare la qualità della rete elettrica della Sicilia, aumentando la sicurezza e la stabilità del sistema elettrico.

L’opera prevede la esecuzione di 2 linee in alta tensione che collegheranno le 2 cabine primarie, lungo un percorso di approssimativamente 7,5 km. La progettazione prevede l’utilizzo di tecnologie innovative, come l’utilizzo di cavi interrati invece di linee aeree, così da ridurre al minimo l’impatto visivo sull’ambiente circostante.

L’avvio del processo autorizzativo prevede, altresi, la partecipazione della popolazione interessata, che potrà esprimere le proprie osservazioni e opinioni in riguardo. L’iter autorizzativo prevede, altresi, una fase di Valutazione di Impatto Ambientale, che sarà condotta da un organismo indipendente.

L’opera rappresenta un importante passo in avanti per la esecuzione di un sistema elettrico sicuro, stabile e di qualità. Una volta completata, l’opera contribuirà a migliorare la qualità della rete elettrica della Sicilia, fornendo un servizio più efficiente e sicuro ai cittadini.


PAGN3045

Show More

Articoli simili