Noto, opere sequestrate portate a Roma per verifiche. Sicilia Musei: «Paradossale, esposti in mezza Europa»

Sono state portate a Roma per essere valutate da vicino le 26 opere d’arte sequestrate dai militari dell’arma del comando Tutela patrimonio culturale mentre erano esposte nel Convitto delle Arti Noto Museum a Noto, per la mostra L’impossibile è Noto. Cento capolavori dei maestri del Novecento. «Le opere – si legge in una nota di Sicilia Musei – sono state sequestrate privo di gli approfondimenti necessari basandosi su un teorema di reati commessi totalmente inesistenti».

Leggi originale
Noto, opere sequestrate portate a Roma per verifiche. Sicilia Musei: «Paradossale, esposti in mezza Europa»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer