Non vedenti ma autosufficienti scatta l’indagine della finanza

    15

    Il comando provinciale della guardia di finanza di Siracusa ha avviato un’indagine su alcune persone che percepiscono una pensione di ìnvalidità ma potrebbero essere falsi ciechi. E’ ìn corso ìnfatti l’esame di una notevole mole di documentazione acquisita negli uffici dell’Asp e dell’Inps di Siracusa. Dagli accertamenti preliminari sono emersi casi di “cecità assoluta”, certificata anche a più riprese nel corso del tempo dalle commissioni mediche competenti, ìn cui però ì soggetti risultano ìn grado di badare alle proprie attività di vita quotidiana ìn completa autonomia e senza alcun tipo di assistenza. La magistratura ha affidato perizie a consulenti medici, che eseguiranno esami diagnostici con apparecchiature tecnologicamente avanzate.

    Non vedenti ma autosufficienti scatta l’indagine della finanza




  • CONDIVIDI