Nomine sul nucleo di valutazione a Rosolini, il Comune non sarà parte civile

Il Comune di Rosolini non si costituirà parte civile nell’eventuale processo per le nomine sospette del nucleo di valutazione che vede indagati dalla Procura di Siracusa, il sindaco Pippo Incatasciato, Simone Migliore, Gianluigi Pitrolo, Viviana Basilico e Gianni Cassarino.
Il consiglio comunale ha bocciato la delibera con nove voti contrari. A votare a favore sono stati 5consiglieri dell’opposizione.
Il dibattito dell’ Aula si è però concentrato sulla sicurezza della popolazione in casi di eventi atmosferici, come quello della scorsa settimana, costatola vita a Giuseppe Cappello, 52 anni, agente di polizia penitenziaria travolto dall’acqua e dal fango mentre andava a lavorare.
Così Giovanni Spadola, consigliere di ‘Giovani Rosolinesi’ :Non erano mai caduti a Rosolini 175 millimetri di pioggia, quello della scorsa settimana è stato un evento eccezionale, ma nessuno può escludere che fenomeni del genere si ripetano a Rosolini nei prossimi giorni o nelle prossime settimane. Al …
Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Nomine sul nucleo di valutazione a Rosolini, il Comune non sarà parte civile


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer